0

Sea of Thieves, ARGHH bello ma vuoto [W10]

Sea of Thieves è stato sicuramente uno dei titoli più attesi e pubblicizzati degli ultimi tempi, un titolo che ha creato attorno al suo nome e al ritorno di Rare un certo hype.

Sea of Thieves

Punti a favore Sea of Thieves ce ne sono sicuramente molti, una bellissima grafica cartoon che si intreccia nel realismo con le sue meccaniche di gioco, un’avventura veloce dove partire e divertirsi (se in gruppo) subito, con panorami mozzafiato e con la miglior simulazione ondosa del mare mai vista in un videogioco.

Tutto a partire dai colori alle forme dei modelli nasce per piacere all’occhio, e ci riesce, mostrando un profilo tecnico incredibilmente curato e facendo nascere in noi la voglia di esplorare, andare a caccia di tesori , unirsi ad una gilda e salpare il prima possibile per la nuova meta, dove il viaggio stesso diventa elemento intrinseco di divertimento con gli amici.

Sea of Thieves

Quello che però si respira da subito, insieme all’aria salmastra e alla notte incombente, è una carenza davvero importante dei contenuti e l’assenza di crescita di personaggio, lasciando al gioco l’essenza del divertimento senza aggiunte superflue.

Sea of Thieves

Basta una polena e un vestito a far capire il “rango” del capitano che abbiamo davanti ma questo non cambia realmente la crescita del suo personaggio in termini di statistiche, non c’è quindi da parlare di bilanciamento e anche la scelta del personaggio iniziale è solamente di carattere estetico.

Tutto è ridotto al minino, nei contenuti, Sea of Thieves unisce la magia per l’esplorazione di una mappa invero non enorme alla caccia ai tesori o alle missioni di epurazioni degli scheletri ma manca di contenuti che spingono a giocare superate le prime decine di ore di entusiasmo.

Sea of Thieves

Un fantastico contenitore, un gioco nel gioco se giocato con gli amici, che purtroppo esaurisce presto quello che ha da offrire. E’ un titolo che va capito, va amato per la sua essenza ma che non riesce a coprire l’hype che l’ha preceduto.

 

Gratis da subito per chi ha il Game Pass (e provabile gratuitamente per 14 giorni per chi non lo ha), Sea of Thieves è un’esperienza da assaggiare, da scoprire adagiandosi al dolce cullare delle onde, che sa regalare momenti fantastici ma che sa allo stesso tempo di gioco non finito.

 

LostInGameland

Lascia un commento