0

Xenoblade Chronicles 2, il JRPG che attendevamo [Switch]

In un dicembre povero di uscite una perla brilla rara come poche, si tratta di Xenoblade Chronicles 2, JRGP di MONOLITHSOFT che chiude il 2017 per Nintendo.

Xenoblade Chronicles 2

Tutti gli screen sono presi in modalità mobile

Cosa posso dire dopo aver giocato oltre 95 ore alla main quest? Un’unica parola, capolavoro. Xenoblade Chronicles 2 unisce una storia avvincente, piena di colpi di scena e perfettamente narrata ad un combat system fenomenale che trova ben pochi concorrenti.

La trama, fortemente nipponica, è esaltata da continui colpi di scena e rimandi temporali agli eventi accaduti 500 anni prima. Qui viene gettato il seme per quella che sarà l’avventura che il nostro caro Rex andrà ad affrontare. La divisione in 10 capitoli scandisce il progredire della storia senza però dare mai la sensazione di frammentazione, grazie al ritmo sostenuto e le interruzioni nel momento giusto che il gioco ci andrà a presentare.

Xenoblade Chronicles 2

L’ottima caratterizzazione dei personaggi e le singole personalità dei protagonisti e non, attentamente studiate, ci faranno apprezzare e amare ogni personaggio che andremo ad incontrare, rendendo inevitabile l’affezionarsi a quelli principali che poi andranno a comporre il nostro party team.

Xenoblade Chronicles 2

La trama e la narrazione, che già di loro sarebbero più che sufficienti a reggere il tutto, sono conditi da battute e attimi divertenti scaturiti dai personaggi, con un’ironia nuovamente nipponica e molto apprezzabile.

Xenoblade Chronicles 2

A far da elemento centrale nel gioco è però anche il combat system, evoluzione di quanto visto nei precedenti capitoli e che trova in questa nuovo Xenoblade Chronicles 2 la sua massima incarnazione, permettendoci scontri incredibili grazie all’introduzione man mano di meccaniche sempre più complesse. Dopo un momento iniziale di spaesamento ci troveremo sempre più con la coscienza del nostro “vero” potere e saremo spinti a trovare il limite del nostro party team per migliorarlo, in base ai propri gusti personali.

Xenoblade Chronicles 2

Anello un po’ debole della IP è forse il comparto tecnico, in termini di ottimizzazione, che ad oggi non si riesce ad esprimere al massimo sulla nuova console di casa Nintendo. MONOLITHSOFT  sicuramente ha dimostrato di saper tirare fuori il massimo dall’hardware a disposizione, pensiamo al primo Xenoblade Chronicles su WII o al porting di esso su New 3DS, ma al momento sono innegabili cali di framerate e una risoluzione un po’ troppo variabile in modalità mobile.

 

Detto questo l’impatto grafico è sicuramente di grande effetto, soprattutto legato alla grande diversità di biomi che andremo a visitare lungo il nostro lungo ma piacevole cammino. L’ottima colonna sonora, altamente eterogenea ma sempre perfettamente introdotta, accompagna il tutto dando quel senso di immersività che ci si aspetta da un titolo di questa caratura.

 

Xenoblade Chronicles 2 quindi riesce a regalare almeno un centinaio di ore di gioco in modo assolutamente entusiasmante e quasi assuefante, facendoci prendere in mano la console ad ogni attimo libero per continuare la nostra immersione nel fantastico mondo di gioco. Una grande storia, un ottimo combat system e protagonisti divertenti e indimenticabili, uniti ad un’ottima colonna sonora rendono Xenoblade Chronicles 2 un gioco che meriterebbe a pieno diritto il titolo di GOTY, peccato per l’ottimizzazione migliorabile del motore grafico.

 

Su Amazon http://amzn.to/2j6SlQk

Su Amazon Limited Edition http://amzn.to/2AG4J0Q

 

LostInGameland

Lascia un commento