0

Vanquish [PC Remasterd] troppo monotono…

Vanquish… SEGA dopo aver portato Bayonetta su PC, continua la sua conversione di ex esclusive PS3/X360 per la piattaforma Master Race, portandoci anche questo sparatutto in terza persona alla modica cifra di 19.90€… ma non è tutto oro quel che luccica.

 

Vanquish

L’esplosione da B movie che non può mancare mai…

 

Vanquish ci proietta in un futuro prossimo, dove la Russia ancora una volta attacca gli USA e dove dovremo salvare nuovamente il mondo. La trama la trovo alquanto banale, un cliché che ciclicamente ritroviamo nei B movie e nei B games e che, come vedremo, non darà mordente alla narrazione per andare avanti.

 

Vanquish

 

Il gameplay risulta interessante, molto divertente all’inizio per le dinamiche veloci di gioco ma sofferente di una ripetitività tremenda. La linearità estrema (un vero corridoio) dei livelli rinforza ancor di più la sensazione di gioco “tutto uguale” e dopo 2h si incomincia a sentire il peso del gameplay, monotono e ridondante …

 

E qui purtroppo la trama fallisce, senza una narrazione forte salta anche quel tassello che normalmente fa gioco forza nei videogiochi (almeno per me), e Vanquish si trasforma in un susseguirsi di spara/copriti/scivola/spara senza fine, con delle azioni ridotte al minimo e una IA dei nemici scandalosamente sottotono (a differenza del loro numero, enorme).

 

Vanquish

 

A questo punto vi starete aspettando un “MA”, d’altro canto è un gioco che su Metacritic viaggia sul filo dei 80 punti… beh sono li con voi. Se il gioco durasse in toto 3h sarebbe sicuramente interessante, il sistema a punteggio spinge sulla rigiocabilità ma la durata di circa 5-6h rende tutto troppo diluito e noioso, non più all’altezza degli standard odierni.

 

E se posso capire il voto ricevuto nel 2010-2011, quando il titolo approdò sulle console della precedente generazione, non ne capisco onestamente la motivazione ora, si tratta forse del prezzo? A 20€ però si trovano titoli più interessanti da giocare quindi per me anche quella giustificazione salta.

 

Vanquish

 

Vanquish però nonostante qualche texture non al passo con i tempi, risulta dal punto di vista grafico e sonoro decisamente piacevole, tuttavia non basta questo per definire un bel gioco e senza giri di parole devo dire che mi ha deluso. Noioso, monotono, ripetitivo. Carino per le prime 2 ore di gioco, leggero nel gameplay ma soffre nella sua linearità e semplicità, anche nella narrazione, troppo banale e poco articolata, che rende il tutto… ripetitivo (tanto per rimanere in tema).

 

Onestamente lo consiglierei solo a qualche euro per gli appassionati collezionisti di videogiochi, voi cosa ne pensate?

LostInGameland

Lascia un commento